18740595_1034890929977233_5098794463737678945_n

AL VIA GLI ONCOLOGY GAMES

Giovedì 25 e venerdì 26 maggio si è tenuto a Perugia il kick off meeting di Oncology Games, il progetto ispirato e voluto da Leonardo Cenci dell’Associazione Avanti Tutta di Perugia, coordinato da Tucep e finanziato dall’Unione Europea, nell’ambito del programma Erasmus + Settore Sport.

Il meeting ha visto la partecipazione dei partner provenienti da 6 paesi europei: oltre allo staff del Tucep, sono intervenuti i rappresentanti del CONI – Comitato Olimpico Nazionale Italiano, di Avanti Tutta onlus (Italia), dell’Associacio Centre For Education (Spagna), di Teachsport (Regno Unito), dell’Association Footura (Bulgaria), di WSBINOZ (Polonia), di EILD (Grecia). Tutti i partner metteranno a disposizione le loro esperienze e competenze per il raggiungimento dell’ambiziozo obiettivo del progetto. Ha presenziato i lavori anche la senatrice Nadia Ginetti, prima sostenitrice dell’idea di Leonardo, che ha portato i saluti e che ha raccontato la genesi del progetto.

Il progetto, della durata di 18 mesi, si inserisce nell’ambito delle strategie Unione Europea per il miglioramento della salute pubblica e l’inclusione sociale promuovendo, attraverso attività sportive destinate ai malati oncologici, l’applicazione delle linee guida europee per l’attività fisica. L’obiettivo principale del progetto è quello di dimostrare che che lo sport aiuta ad affrontare la malattia oncologica in modo positivo, e può contribuire a migliorare la qualità della vita dei pazienti oncologici; con la sua azione, inoltre, il partenariato intende contribuire ad accrescere l’attenzione sui temi dello sport e della salute a livello europeo.

Il progetto prevede una serie di azioni tra cui la realizzazione di linee guida per l’attività fisica dei malati oncologici, condivise da tutti i paesi coinvolti; una sorta di “vademecum” per permettere loro di scegliere lo sport più adatto e avere consapevolezza di come praticarlo. Vedrà inoltre una serie di momenti formativi ed informativi preparatori, rivolti al personale medico, agli allenatori ed ai pazienti, che culmineranno con il coinvolgimento attivo dei malati negli ONCOLOGY GAMES che si terranno probabilmente a Roma a settembre 2018, e che saranno realizzati grazie al supporto del CONI.

Leave a Comment

20 − quindici =