Immagine3

IL NUOVO PROGRAMMA DELLE POLITICHE DEL LAVORO DELLA REGIONE UMBRIA: LE OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE

TUCEP,  grazie al nuovo Programma delle Politiche del Lavoro 2016-2017 della Regione Umbria, supporta gratuitamente le imprese umbre nell’attivazione e gestione di  tirocini extracurriculari per giovani ed adulti.

I tirocini prevedono l’inserimento in azienda di:

  • giovani disoccupati/inoccupati dai 18 ai 29 anni, residenti in Umbria e non inseriti in percorsi di formazione, educazione e lavoro (NEET);
  • giovani disoccupati/inoccupati dai 18 ai 29 anni, domiciliati nella Regione ed iscritti ad uno dei Centri per l’impiego regionali da almeno un anno;
  • adulti di 30 o più anni di età, residenti in Umbria e iscritti ai Centri per l’Impiego umbri da almeno 6 mesi (o 4 mesi se percettori di ammortizzatori);
  • adulti non residenti in Umbria ma iscritti ai Centri per l’Impiego umbri da almeno 12 mesi e con patto di servizio in corso di validità.

Possono ospitare i tirocini tutte le imprese, associazioni, fondazioni, cooperative e soggetti esercenti le libere professioni in forma individuale o associata, di natura pubblica o privata, che siano in regola  con la normativa sulla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e con quella in materia di diritto del lavoro.

I soggetti ospitanti non dovranno avere in corso, nell’unità operativa per la quale si richiede il tirocinio, alcun tipo di procedura di CIG che riguardi lavoratori che svolgano attività equivalenti a quelle del tirocinio stesso; i tirocinanti non potranno sostituire personale con contratto a termine, personale nei periodi di malattia, maternità o ferie.

Tra il Soggetto Ospitante ed il Tirocinante non devono risultare, nei sei mesi precedenti l’attivazione della misura, rapporti di lavoro subordinato, parasubordinato e/o autonomo. Non è, inoltre, possibile attivare più di un tirocinio con il medesimo tirocinante.

Il TUCEP provvederà alla stipula della Convenzione con il Soggetto Ospitante, assicurando gratuitamente:

  • la stesura del progetto formativo, second le esigenze emerse da  azienda e tirocinante;
  • la programmazione del percorso di tirocinio;
  • il tutoraggio organizzativo dell’esperienza formativa;
  • il monitoraggio dell’andamento del tirocinio a garanzia del rispetto di quanto previsto nel progetto, anche al fine di assicurare la soddisfazione da parte del soggetto ospitante e del tirocinante;
  • l’invio delle comunicazioni periodiche previste dalla normativa regionale.

Per ulteriori informazioni circa le modalità di attivazione dei tirocini, è possibile contattare il TUCEP ai seguenti recapiti:

Telefono 075 5733102/075 5733188
Fax 075 5738252
Email formazione@tucep.org

Leave a Comment

dodici + 19 =