27336307_1966778060253806_2072721017621343881_n

Il TUCEP in Ungheria per avviare un progetto europeo volto alla prevenzione della dispersione scolastica

Il 25 e 26 Gennaio il TUCEP ha partecipato al primo meeting del progetto LIKE, finanziato dall’Agenzia Nazionale Ungherese a valere sul programma Erasmus+, che nasce per sviluppare un modello pedagogico innovativo, basato sulla centralità dei bambini e dei loro bisogni emotivi nel processo di apprendimento, e finalizzato a prevenire la dispersione scolastica fin dalla scuola primaria.

L’obiettivo principale del progetto, che durerà 3 anni, è quindi quello di realizzare strumenti educativi flessibili, che possano essere adattati a contesti specifici, diverse aree territoriali e alle differenti situazioni individuali.

Durante il meeting, insieme ai partner europei provenienti da 6 Paesi (Ungheria, Portogallo, Bulgaria, Polonia, Spagna, Italia), lo staff TUCEP ha programmato nel dettaglio le attività progettuali per l’individuazione di abilità emotive specifiche da trasferire agli alunni nell’ambito dei programmi scolastici, preliminari all’identificazione di contenuti, strumenti e metodi per insegnare tali competenze agli alunni.

In seguito, il modello pedagogico, e i relativi strumenti e metodologie elaborati, saranno trasferiti agli insegnanti e sperimentati in classe durante un intero anno scolastico. La fase di sperimentazione permetterà di testare l’efficacia del modello, attraverso la progettazione di un kit di valutazione dell’apprendimento,  e di effettuarne una revisione da presentare ai decisori politici ed agli stakholder del progetto, che potranno replicarlo o trasferirlo.

Leave a Comment

12 − 1 =