PROVA

PROGETTI EUROPEI: A SETTEMBRE LE ATTIVITA’ RIPRENDONO CON 4 MEETING INTERNAZIONALI

A Settembre, lo staff TUCEP ha ripreso le attività partecipando ai meeting di partenariato di 4 dei 20 progetti europei attivi, dedicati all’educazione e formazione, all’inclusione sociale, allo sviluppo imprenditoriale.

Durante il primo meeting il TUCEP ha ospitato a Perugia il partenariato di  CRAFTMANSHIP+, progetto ERASMUS+ nel settore dell’Educazione degli Adulti che propone un nuovo approccio all’insegnamento e alla trasmissione dei mestieri di tradizione creativi, al fine di contribuire a sostenere la crescita dell’artigianato in Europa. Il meeting ha visto i partner impegnati nella progettazione del Craftsmanship+ eLearning Course, programma di apprendimento basato sull’e-learning e rivolto sia a giovani adulti interessati a gestire un processo artigianale / semi-industriale, sia ad artigiani che vogliano innovare e diversificare le loro attività.

Il secondo meeting si è tenuto in Bulgaria, a Sofia, per la progettazione delle prossime attività di FABUSS, partenariato strategico nel settore della Gioventù, che si propone di contribuire alla creazione di un ambiente digitale volto ad incoraggiare e rendere capaci i giovani di gestire la successione nell’azienda di famiglia, potenziando l’idea imprenditoriale secondo le necessità del contesto. I partner del progetto hanno condiviso ed analizzato insieme i dati della ricerca “Survey of Skill Gaps and Training Needs in Family Business”, volta a ottenere informazioni sulle problematiche associate al passaggio generazionale direttamente dai giovani “successori”; i risultati saranno discussi in uno specifico focus group che si terrà a Perugia nel mese di Novembre.

Durante il terzo meeting il TUCEP ha accolto i partner del progetto IPPON, che si sono incontrati per la prima volta per iniziare a lavorare insieme con l’obiettivo di favorire la partecipazione delle PMI agli appalti pubblici a livello nazionale ed europeo.

Il quarto meeting, che si è tenuto in Francia, a Lione, ha visto i partner del progetto GREENB, Erasmus+ nel settore della Formazione Professionale, condividere i risultati delle attività svolte dal 2015 per contribuire al miglioramento della cultura imprenditoriale e dell’iniziativa dei lavoratori in supporto alla crescita sostenibile, allo sviluppo di conoscenze e competenze del settore green e all’arricchimento della formazione nel campo dell’economia sostenibile in Europa.

Leave a Comment

7 − 3 =